Il biologico italiano in movimento
Home » FederBio a SANA 2012 per favorire la crescita del bio Made in Italy

FederBio a SANA 2012 per favorire la crescita del bio Made in Italy


                                                         Dall’8 all’11 settembre si è svolta a Bologna la 24° edizione di SANA – il Salone Internazionale del Biologico e del Naturale. FederBio ha promosso il biologico italiano approfondendo, in occasione dei convegni e dei workshop organizzati con SANA, alcuni dei temi più attuali e importanti per il settore, a partire dall’internazionalizzazione per arrivare alla ristorazione.
Nell’ambito del programma di attività per l’internazionalizzazione del biologico redatto a seguito dell'accordo tra FederBio e SANA/BolognaFiere, e in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna, il Ministero dello Sviluppo Economico e l'Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane, hanno partecipato al SANA oltre 50 buyer esteri provenienti da Russia, Brasile, Cina e USA per conoscere da vicino il bio italiano attraverso incontri diretti con le aziende espositrici, organizzati e coordinati dalla Federazione nell’area dedicata “Buyer Lounge”.
Si è svolto il convegno: “I vini biologici e i vini senza solforosa”durante il quale FederBio ha presentato i risultati ottenuti dalla sperimentazione svolta nell’ambito del Progetto “Sviluppo e trasferimento di sistemi innovativi di produzione per la qualità e salubrità dei vini dei Castelli Romani” promosso e realizzato dalla Federazione con il contributo della Regione Lazio e l’apporto scientifico dell’Università della Tuscia. Il Progetto, che si è sviluppato anche grazie a tre workshop informativi e formativi tenutisi a Roma da marzo a luglio, evidenzia i risultati della sperimentazione avviata per la produzione di vini senza solfiti. La vinificazione senza solfiti è una produzione non esclusiva del mondo del biologico ma che proprio nel biologico sta avendo le esperienze più importanti e significative. 

Grande successo di pubblico per il convegno “Il futuro possibile del sistema di controllo e certificazione del biologico" al quale hanno  partecipato i più importanti attori del settore biologico italiano al fine di delineare il futuro possibile del sistema di controllo delle produzioni biologiche. Il convegno è stato organizzato da FederBio con la collaborazione di ACCREDIA – Ente Italiano di Accreditamento e l’AFI - Anti Fraud Initiative
Presso l’area espositiva Regione Emilia-Romagna/Pro.B.E.R, si è svolto il seminario “L’alimentazione biologica nel mondo sanitario e nella ristorazione ospedaliera: i corretti stili di vita per la tutela della salute e la prevenzione delle malattie”. Il seminario rientra nell’ambito del progetto BIOPERTUTTI ed è stato organizzato da Pro.B.E.R. in collaborazione con FederBio.
La Federazione, in collaborazione con Pro.B.E.R., ha affrontato il tema della ristorazione scolastica di qualità, come tassello fondamentale per le politiche degli Acquisti Verdi nella Pubblica Amministrazione, nell’ambito del convegno “Città del Bio: best practice per gli acquisti verdi e la ristorazione scolastica”. Sono state esposte alcune delle esperienze italiane ed europee di rilievo nella ristorazione scolastica per comprendere e valutare il prezioso supporto che l’agricoltura di qualità può offrire alla ristorazione collettiva.
Lo stand FederBio ha ospitato UPBIO, Unione Nazionale dei Produttori Biologici e Biodinamici FederBio, per tutte le informazioni legate alla produzione biologica e biodinamica, e lo sportello ConfEcoBio, per tutte le indicazioni su come aprire un negozio biologico.

 

Per visualizzare la rassegna stampa clicca qui

Per visualizzare la rassegna video clicca su ciascun link:

 

Newsfood - 08/09/2012 - Inaugurazione SANA 2012. Intervista a On. Paolo De Castro, Presidente Commissione Agricoltura Parlamento Europeo; Tiberio Rabboni, Assessore all'Agricoltura Regione Emilia Romagna; Paolo Carnemolla, Presidente di FederBio

Telesanterno - 08/09/2012 - Convegno inaugurale. Intervista a  Paolo Carnemolla, Presidente di FederBio; On. Paolo De Castro, Presidente Commissione Agricoltura Parlamento Europeo; Tiberio Rabboni, Assessore all'Agricoltura Regione Emilia Romagna; Andrea Segrè, Preside Facoltà di Agraria Università di Bologna

Greenplanet.net - 10/09/2012 - Convegno "Il Futuro Possibile del Sistema di Controllo e Certificazione del Biologico"

Telesanterno - 11/09/2012 - Intervista a Paolo Carnemolla, Presidente di Federbio - La crisi non tocca i prodotti bio

Telesanterno - 11/09/2012 - Osservatorio SANA 2012: tutti i numeri del bio in Italia. Intervista a Silvia Zucconi ricercatrice Nomisma, Francesco Giardina SINAB, Luigi Tozzi Confagricoltura, Paolo Carnemolla Presidente Federbio, Enrico De Ruovo ISMEA