Il biologico italiano in movimento
Home » Assemblea Nazionale UPBIO: "I Produttori Biologici italiani diventano protagonisti attivi della filiera" - Roma, 10 ottobre 2012

Assemblea Nazionale UPBIO: "I Produttori Biologici italiani diventano protagonisti attivi della filiera" - Roma, 10 ottobre 2012


 

 

Negli ultimi anni, abbiamo assistito ad un progressivo incremento della consapevolezza del consumatore verso garanzie di qualità, sicurezza o conformità che gli attuali sistema di certificazione non soddisfano appieno. I recenti scandali ne sono la dimostrazione. Tuttavia, riteniamo che ogni singolo caso di frode scoperto possa offrire l’opportunità per un momento di riflessione e ripensamento sui limiti dell’attuale sistema di controllo e possa, inoltre, rappresentare un’occasione di crescita del settore. Vogliamo ripensare al Sistema di Controllo: pubblico o privato? E se privato deve essere, non sono troppi, e nocivi, una quindicina di Organismi di Controllo? Come garantire efficienza, bassi costi ed omogeneità di funzionamento nelle diverse regioni? Su questi temi presentiamo le nostre proposte sulla certificazione biologica.

Sia in Italia che in Europa, i consumi di prodotti biologici crescono ogni anno quasi sempre in doppia cifra. Tuttavia, i prezzi per i produttori biologici italiani sono in continua diminuzione, salvo che nelle situazioni in cui la filiera è chiusa direttamente dal produttore, cioè nella vendita diretta, per lo più in azienda o al mercatino. La presenza organizzata dei produttori attraverso le OP (Organizzazioni di Produttori) mitiga un po' il problema, ma non sempre con risultati molto diversi da quelli della vendita verso grossisti-distributori, per lo meno sul versante dei prezzi alla produzione, specie se il prodotto è destinato alla GDO. Del resto la vendita diretta aziendale e quella verso i GAS (Gruppi di Acquisto Solidale) può interessare solo poche aziende agricole biologiche.
Per trovare soluzioni su scala al problema del reddito dei produttori, solo l'aggregazione degli stessi produttori può permettere di chiudere la filiera fino alla commercializzazione. Su queste premesse nasce l'idea di una Rete di punti vendita regionali; né negozi specializzati, né piattaforme all’ingrosso, ma una via intermedia ed innovativa. Questa, la tematica che sarà presentata al workshop del pomeriggio.

 

La manifestazione è stata realizzata con il contributo di sponsor e sostenitori

 

Per scaricare gli atti e il materiale informativo dell'Assemblea, clicca qui

 


Segreteria Organizzativa:                                          Ufficio Stampa:

Leonardo Pugliese                                                        Silvia Pessini              
                                                                     
l.pugliese@federbio.it                                                   silvia.pessini@ariescomunicazione.it
06.4440958                                                                   02-87188020     
347.5671080                                                                 348-3391007